Home Page - Societā Democratica Operaia Chiavenna Torna indietro Contattaci Mappa del sito Area Riservata
Home page - Societā Democratica Operaia Chiavenna Notizie Appuntamenti Fotografie Statuto Storia I Presidenti Consiglio Direttivo
Rassegna teatrale 2017
Data inserimento : 07 gennaio 2017

Società Democratica Operaia di Chiavenna


RASSEGNA TEATRALE 2017


La Società Democratica Operaia di Chiavenna ripropone, dopo il gradimento di pubblico del 2016, una breve rassegna teatrale, ancora improntata all'arte della narrazione.

Si apre, il 21 gennaio prossimo, con un omaggio a Dario Fo, drammaturgo e attore, nonché Premio Nobel per la letteratura. Portato in scena da Mario Pirovano, riconosciuto da Dario Fo come uno dei migliori interpreti delle sue opere, “Mistero buffo”. Considerato universalmente il capolavoro di Dario Fo, in Mistero buffo vediamo le più famose giullarate nate nei mercati, nelle piazze, nei cortili e qualche volta addirittura dentro le chiese del medio evo. Uno spettacolo grottesco, un mezzo di espressione popolare ma anche di provocazione e di agitazione delle idee.
La lingua in cui le giullarate vengono recitate, il grammelot, è un particolare insieme di dialetti delle regioni settentrionali e centrali dell’Italia, una lingua sempre perfettamente comprensibile grazie alla forza della gestualità che accompagna la narrazione.

Si prosegue l'11 febbraio con “Zona Cesarini”, spettacolo messo in scena dalla compagnia Il giardino delle ore, una commedia dolceamara, un non troppo tacito tributo a quelle pietre miliari della storia cinematografica italiana posate da maestri immortali quali, ad esempio, Monicelli e Totò. Si mette in scena una “banda degli onesti” nella Brianza del ventunesimo secolo, con tutto il suo cinismo e la sua disillusa disperazione, ma anche un’incantata e creativa speranza.

Si chiude venerdì 24 febbraio con “Il deserto e la neve” di e con Carlo La Manna, accompagnato in scena dalla fisarmonica di Daniele Di Bonaventura, lavoro di grande attualità, che narra una storia di immigrazione, vera, umana e coinvolgente, emblematica dell'impatto e del confronto di culture diverse.

La rassegna è organizzata dalla Società Operaia di Chiavenna in collaborazione con Teatro Invito di Lecco, Ambria Jazz Associazione Culturale e associazione Alpiinscena, e si giova del patrocinio della Comunità Montana della Valchiavenna e del Comune di Chiavenna.


Biglietti: 15 euro a spettacolo – Ridotti 12 euro (soci Società Operaia e giovani sotto i 20 anni)

Abbonamento ai tre spettacoli: 36 euro – ridotti 30 euro.

Prevendita presso Musica di via Dolzino a Chiavenna (diritto 1 euro).


commentititolo_25
Nessun Commento Scrivi Commenti Nessun Allegato
Mistero buffo
Data inserimento : 30 dicembre 2016

Sabato 21 gennaio 2017 – ore 21

Mario Pirovano in

Mistero buffo”

di Dario Fo

teatro della Società Operaia di Chiavenna


Mistero buffo è il capolavoro di Dario Fo, in cui vediamo le più famose giullarate nate nei mercati, nelle piazze, nei cortili e qualche volta addirittura dentro le chiese del medio evo. Uno spettacolo grottesco, un mezzo di espressione popolare ma anche di provocazione e di agitazione delle idee.
La lingua in cui le giullarate vengono recitate, il grammelot, è un particolare insieme di dialetti delle regioni settentrionali e centrali dell’Italia, una lingua sempre perfettamente comprensibile grazie alla forza della gestualità che accompagna la narrazione.

Mario Pirovano è l’erede teatrale del Maestro Dario Fo, che gli ha affidato il suo repertorio.

Biglietti: euro 15 - ridotto euro 12 (soci Società Operaia e minori under 20)

Abbonamento stagione (tre spettacoli): euro 36 - ridotti euro 30

Prevendita presso "Musica" di via Dolzino a Chiavenna (diritto 1 euro)


commentititolo_25
Nessun Commento Scrivi Commenti Nessun Allegato
Concerto di fine anno
Data inserimento : 26 dicembre 2016

Concerto dell'Associazione Musicale 'Gaudenzio dell'Oca'


 Giovedì 29 dicembre 2016 ore 21

Teatro della Società Operaia di Chiavenna – Chiavenna (SO)

Direttore Armando Saldarini

Musiche di B. Appermont, F. Cesarini, D.R. Holsinger, R. Kerner, G. Puccini e D. Shostakovich

Ingresso a offerta libera


L'Associazione Musicale “Gaudenzio Dell'Oca”, in collaborazione con la Società Democratica Operaia di Chiavenna e la Comunità Montana della Valchiavenna e grazie al sostegno di diversi sponsor locali, è lieta di invitarvi al concerto di fine anno che si terrà giovedì 29 dicembre 2016 alle ore 21. Diretti dal Maestro Armando Saldarini, i musicanti si cimenteranno in un repertorio variegato e d’effetto, con musiche composte dall’Ottocento ai giorni nostri da compositori quali Giacomo Puccini, Dmitrij Shostakovich fino ad arrivare a contemporanei come Franco Cesarini.

L’Associazione nasce nel 2003 da un gruppo di appassionati di musica che desiderano conoscere, interpretare e divulgare il repertorio per banda e orchestra di fiati. L’obiettivo è quello di creare un rapporto di collaborazione costruttiva con le bande locali, offrendo la possibilità ai loro suonatori di intraprendere un’esperienza nuova di crescita musicale. Nel corso degli anni ha partecipato a diversi concorsi bandistici internazionali, organizzato master di direzione ed organizzato oltre 50 concerti. Durante questi eventi ha collaborato con compositori e musicisti conosciuti in tutto il mondo quali Franco Cesarini, André Waignein e Fabrizio Meloni. L’Associazione riunisce musicisti provenienti da Valchiavenna, Alto Lario, Bassa e Media Valtellina, Lecco e la Brianza. Essa è aperta a tutti coloro che abbiano voglia di suonare e crescere, indipendentemente dalle loro capacità tecniche.

Attualmente l’Associazione è diretta da Armando Saldarini, diplomato in tromba e affermato direttore di bande e orchestre di fiati, vincitore di diversi premi internazionali. Oltre all’Associazione Musicale “Gaudenzio dell’Oca”, dirige diverse bande e orchestre di fiati in Brianza ed è spesso chiamato a far parte della giuria di concorsi nazionali ed internazionali.


commentititolo_25
Nessun Commento Scrivi Commenti Nessun Allegato
"Piazza Fontana, nessuno č Stato"
Data inserimento : 10 dicembre 2016

Lunedì 12 dicembre 2016 – ore 21

saletta riunioni della Società Operaia di Chiavenna

Piazza Fontana, nessuno è Stato”

incontro con Fortunato Zinni, testimone e autore dell'omonimo libro


Lunedì 12 dicembre alle ore 21 presso la saletta riunioni della Società Democratica Operaia di Chiavenna si terrà l'incontro con Fortunato Zinni, dipendente della Banca nazionale dell'agricoltura, sopravvissuto alla stage di Piazza Fontana del 12 dicembre 1969 e autore del libro “Piazza Fontana, nessuno è stato”.

A distanza di 47 anni dall'attentato che costò la vita a 17 cittadini, Zinni porterà la sua testimonianza di sopravvissuto, ricordando i momenti antecedenti e successivi all'esplosione e la successiva battaglia, condotta nel corso di oltre quarant'anni dai superstiti e dai famigliari delle vittime, alla ricerca di verità e giustizia.

Grazie a inchieste giornalistiche e ricostruzioni frutto del lavoro di indagine giudiziaria, la verità storica si è ormai andata definendo nei suoi tratti essenziali e oggi sono noti gli esecutori, le responsabilità di organizzazioni politiche e di personaggi alle dipendenze di apparati di intelligence statali. Il percorso per ottenere giustizia, a distanza di tanti anni, è invece ancora in corso di definizione.

Nella testimonianza di Zinni e nell’azione dei famigliari delle vittime dei caduti è racchiuso l’insegnamento e l’esempio di una battaglia di civiltà e di cittadinanza che merita la nostra riconoscenza. Infatti, rispetto alla rabbia istintiva nei confronti delle istituzioni che oggi sembra prevalere come reazione di fronte ad un’ingiustizia, l’associazione dei familiari delle vittime di Piazza Fontana, con l’impegno per ottenere il riconoscimento della verità anche su piano giudiziario, ha saputo fornire un esempio di determinazione e di fiducia nella giustizia che rappresenta un modello dei valori di cittadinanza e di rispetto delle istituzioni democratiche.

Proprio per trasmettere questo messaggio, insieme alla memoria dei fatti, nella mattinata di martedì 13 Zinni incontrerà gli studenti delle scuole superiori presso il teatro della Società Democratica Operaia.


commentititolo_25
Nessun Commento Scrivi Commenti Nessun Allegato
"La scienza del goal!
Data inserimento : 21 novembre 2016

Società Democratica Operaia di Chiavenna, Associazione Culturale Spazio 333, Circolo Arci MillePapaveriRossi, Associazione Le Uova d’Oro Atelier

organizzano la presentazione del libro

La Scienza del Goal”

di Luciano Canova e Carlo Canepa

2016 Hoepli Editore.


Venerdì 25 novembre, ore 21

Sala Riunioni della Società Democratica Operaia di Chiavenna

Via Chiarelli, 7.


Con la partecipazione dell’autore Luciano Canova


Luciano Canova, nato a Sondrio nel 1978, è un economista formatosi all’Università Bocconi e alla Paris School of Economics. Docente di Behavioral Economics and Finance all’Università di Pavia. Insegna economia comportamentale alla Scuola Enrico Mattei e si occupa prevalentemente di felicità e misurazione del benessere. Crede molto nella digital education e per questo è iProf di Economia della Felicità su Oilproject.org. Collabora con lavoce.info, GliStatiGenerali, InfoDataBlog di Sole24Ore, Pagina99.

La scienza dei goal è un libro divulgativo che descrive il ruolo crescente delle scienze sociali e dei metodi quantitativi nello sport, con particolare enfasi sul calcio. È dal 2000 circa che le statistiche e i dati, disponibili in modo sempre più numeroso (con migliaia di indicatori per i più diversi tipi di prestazione) vengono efficacemente applicati agli sport americani e, negli anni più recenti, anche in Italia. La sports analytics unisce questa mole di dati con i modelli scientifici di discipline come le scienze cognitive e l'economia, per aiutare atleti, allenatori, dirigenti e arbitri a ottenere il corretto mix per migliorare i risultati. 11 argomenti divisi tra "primo" e "secondo tempo" analizzano numerosi temi che vanno dal ruolo degli incentivi sulla performance calcistica all'effetto dei tifosi; dall'impatto dei giocatori stranieri sui risultati di una squadra alle misure e ai dati per valutare una prestazione. Con intervista ad allenatori del calibro di Cesare Prandelli, Serse Cosmi, Claudio Ranieri.


commentititolo_25
Nessun Commento Scrivi Commenti Nessun Allegato

 Prossimi appuntamenti

 5 per mille

 
ULTIMO AGGIORNAMENTO
07 gennaio 2017

N° COMMENTI :217

ULTIMI COMMENTI


 
Il Coro
Circolo degli Scacchi
Bocciofila
libri
Maurizio Quadrio e il Movimento Repubblicano a Chiavenna



  Mutuo Soccorso
  Gruppo Valmalenco
  Altromercato
  Agenzia per la pace
  Mutualitā Lombardia
  Amici di Vocin
  Salecina



Numero visitatori :

  | HOME | NOTIZIE | APPUNTAMENTI | FOTOGRAFIE |
| STATUTO | STORIA | I PRESIDENTI | CONSIGLIO DIRETTIVO | MAPPA SITO |
  Copyright (c) 2004
Realizzato da De Stefani