Home Page - Societą Democratica Operaia Chiavenna Torna indietro Contattaci Mappa del sito Area Riservata
Home page - Societą Democratica Operaia Chiavenna Notizie Appuntamenti Fotografie Statuto Storia I Presidenti Consiglio Direttivo

STATUTO DELL’ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO DENOMINATA “SOCIETA’ DEMOCRATICA OPERAJA DI MUTUO SOCCORSO DI CHIAVENNA”.

ART. 17
Tutti i soci sono elettori. Sono eleggibili nel Consiglio tutti i soci purché maggiorenni. Per essere eletti nel Collegio dei Probiviri e nel Collegio dei Revisori occorre un’anzianità di iscrizione di almeno tre anni.

ART. 18
Gli esercizi sociali si chiudono il 31 dicembre di ogni anno e con la chiusura dell’esercizio verrà formato il bilancio che dovrà essere presentato all’assemblea per l’approvazione entro quattro mesi dalla chiusura dell’esercizio sociale.
Dal bilancio consuntivo devono risultare i beni, i contributi e lasciti ricevuti e le spese per capitoli e voci analitiche. Il bilancio deve rappresentare, con chiarezza e precisione la situazione contabile, patrimoniale, economica e finanziaria dell’Associazione.

ART. 19
In nessun caso di scioglimento i fondi sociali potranno essere divisi tra i soci. In caso di scioglimento, l’Assemblea Generale dei soci – convocata nel rispetto dell’art. 11 -  determinerà con il voto favorevole di quattro quinti dei soci presenti, il modo di erogazione dei fondi sociali, che però sarà sempre a beneficio di una associazione di volontariato esistente o da crearsi nel comune di Chiavenna operante in identico o analogo settore.
In caso di illegale scioglimento della Società da parte dell’Autorità politica, l’ordine di scioglimento sarà ritenuto come non avvenuto. Non potendo l’Assemblea Generale riunirsi liberamente, tutte le sue funzioni saranno concentrate nel Consiglio Direttivo o in uno dei suoi membri, che rimarrà in carica sino alla cessazione dello stato di arbitrio. L’amministrazione sarà tenuta come le circostanze lo permetteranno. Ritornata in vigore la piena legalità, lo Statuto ridiventerà operante.

ART. 20
Per quanto non previsto dal presente Statuto, si fa riferimento alle vigenti disposizioni legislative in materia, con particolare riferimento al codice civile, alla legge 11 agosto 1991, n. 266,   alla legge regionale 14 febbraio 2008 n. 1, e alle loro eventuali variazioni.




Pagina  1  2  3  4  5  6  |7|  8



 Prossimi appuntamenti

 5 per mille

 
ULTIMO AGGIORNAMENTO
26 ottobre 2017

N° COMMENTI :217

ULTIMI COMMENTI


 
Il Coro
Circolo degli Scacchi
Bocciofila
libri




  Mutuo Soccorso
  Gruppo Valmalenco
  Altromercato
  Agenzia per la pace
  Mutualitą Lombardia
  Amici di Vocin
  Salecina



Numero visitatori :

  | HOME | NOTIZIE | APPUNTAMENTI | FOTOGRAFIE |
| STATUTO | STORIA | I PRESIDENTI | CONSIGLIO DIRETTIVO | MAPPA SITO |
  Copyright (c) 2004
Realizzato da De Stefani